Header Ads

L'ultimo terrestre (Gian Alfonso Pacinotti)

E alla fine arriva la rivelazione, quella che fa capire in che razza di mondo siamo cresciuti, un mondo che ci ha fregato mettendoci in testa strane e false idee che ci negano la felicità, o per lo meno qualcosa che ci si avvicina. A darci la fregatura sono le persone che meno ci si aspetta, perché tutta la società è malata quindi anche la famiglia. Dovrebbero arrivare gli alieni per svegliarci in extremis dal nostro intorpidimento aprendoci gli occhi, neanche troppo dolcemente, facendoci capire in fin dei conti che niente può cambiare, che comunque vada siamo spacciati perché neanche una pacifica visita aliena può farci cambiare capoccia. E allora forse è meglio distruggere tutto.


L'ultimo terrestre
regia: Gian Alfonso Pacinotti
soggetto: Giacomo Monti (dalla sua graphic novel)
sceneggiatura: Gian Alfonso Pacinotti
case di produzione: Fandango, Rai Cinema, Toscana Film Commision
produttori: Domenico Procacci, Laura Paolucci
personaggi e interpreti: Luca Bertacci (Gabriele Spinelli), Anna Luini (Anna Bellato), padre di Luca (Roberto Herlitzka), Roberta (Luca Marinelli), Giuseppe (Teco Celio), Joseph Palla (Ugo De Cesare), Walter (Paolo Mazzarelli), Carmen (Ermanna Montanari), Gabriele (Vincenzo Illiano), l'aliena (Sara Rosa Losilla), Giuseppe Cruciani
fotografia: (Vladan Radovic)
scenografie: Alessaldro Vannucci
costumi: Valentina Taviani
montaggio: Clelio Benevento
musiche: Valerio Vigliar
effetti speciali: M.A.G. Special Effects

Nessun commento

Powered by Blogger.