Header Ads

[NEWS] Lo Hobbit sarà una trilogia


Peter Jackson firmerà un terzo capitolo dell'adattamento cinematografico del famoso capolavoro di  J.R.R. Tolkien Lo Hobbit: lo hanno annunciato ieri Toby Emmerich, Presidente della New Line Cinema, Gary Barber e Roger Birnbaum, della Metro-Goldwyn-Mayer Studios e Jeff Robinov, Presidente di Warner Bros. Jackson, il regista della trilogia campione di incassi Il Signore degli Anelli, ha completato le riprese delle parti più significative di quello che aveva pensato come un adattamento in due pellicole de Lo Hobbit, ambientato nella Terra di Mezzo 60 anni prima de Il Signore degli Anelli.  Jackson ha dichiarato: "Dopo aver visto recentemente una parte del primo film ed un breve estratto del secondo, Fran Walsh, Philippa Boyens ed io eravamo molto soddisfatti del modo in cui la storia stava venendo fuori. La ricchezza della storia de Lo Hobbit, così come di alcuni materiali correlati presenti nelle appendici de Il Signore degli Anelli, ha fatto sorgere una domanda spontanea: stiamo cogliendo l'occasione per aggiungere qualcosa alla storia originale? E la risposta, dal nostro punto di vista di produttori e fan, è stata un "sì" senza riserve. Conosciamo bene le potenzialità del nostro cast e dei personaggi a cui hanno dato vita. Conosciamo, da un punto di vista creativo, quanto irresistibile e coinvolgente possa essere la storia e - da ultimo ma molto importante -  sappiamo quanta parte della narrazione della storia di Bilbo Baggins, dei Nani di Erebor, dell'ascesa del Negromante e della Battaglia di Dol Guldur sarebbe rimasta incompleta se non avessimo realizzato pienamente questa complessa e meravigliosa avventura. Sono contento del fatto che New Line, MGM e Warner Bros. siano altrettanto entusiasti nel portare ai fan questo avvincente racconto attraverso tre film.­





Emmerich ha affermato: “Diamo il nostro supporto totale a Peter ed al suo progetto su come portare questa grandiosa avventura sul grande schermo in tre film. Il rispetto di Peter, Fran e Philippa per il materiale originale e la loro comprensione di questi personaggi assicurano un viaggio emozionante che ha lo scopo di far felici i fan di tutto il mondo.Data l'abbondanza di materiale di qualità, abbiamo appoggiato la decisione di sviluppare ulteriormente quello che Peter, Fran e Philippa avevano già iniziato. Siamo sicuri che, data la grande cura che tutti e tre hanno fedelmente riservato nel portare questo viaggio sul grande schermo, il film verrà accolto con calore dalle legioni di fan in tutto il mondo" hanno dichiarato Barber e Birnbaum.Robinov ha aggiunto: “Peter, Fran e Philippa hanno vissuto in questo mondo e ne comprendono più di chiunque altro la sua ampiezza e le sue opportunità e le relazioni che vi intercorrono. Appoggiamo fermamente la loro visione nel portare pienamente in vita questa grande opera.”. Il primo film della trilogia, "Lo Hobbit: Un Viaggio Inaspettato" sarà distribuito dal 14 dicembre 2012 ed il secondo film dal 13 dicembre 2013, mentre il terzo capitolo è previsto per l'estate del 2014. Tutti e tre i film saranno distribuiti in 3D e 2D nei migliori cinema e sale IMAX.

Guarda le prime foto del film Lo Hobbit: un viaggio inaspettato.

                                  
Nelle foto il regista Peter Jackson sul set del film Lo Hobbit: un viaggio inaspettato 


2 commenti:

  1. Bello vedere che un progetto cresce per la sua forza intrinseca e non solo per esigenze commerciali pianificate a tavolino.

    RispondiElimina
  2. Bello. Siamo sicuri (o meglio, speriamo vivamente) che la nuova trilogia non deluderà le tante aspettative.

    RispondiElimina

Powered by Blogger.