Header Ads

[NEWS] Che combina di bello Eli Roth?

Sempre più numerosi gli impegni di Eli Roth nelle più svariate vesti. Come produttore ha da poco chiuso due film: Aftershock e The man with the iron fists. Il primo è un horror catastrofico (che Roth ha anche scritto e interpretato) su un terremoto in Cile che ha per protagonisti un gruppo di persone che al momento della scossa si trova in un night club sotterraneo. Dirige Nicolas LopezThe man with the iron fists segna invece il debutto dietro la mdp del musicista rap RZA. Questa coproduzione USA-Honk Kong vede un cast interessante comprendente Russell Crowe (attualmente al lavoro con Aronofsky nel film Noah) Lucy Liu, Pam Grier, l'ex wrestler Dave Bautista, Jamie Chung e lo stesso RZA nel ruolo del protagonista. Tra arti marziali e western si parla di un fabbro costretto a dover difendere il piccolo villaggio in cui vive dai soliti prepotenti. Il film, anche questo scritto da Roth insieme al musicista-regista, sarà distribuito negli USA dal 2 novembre.


Qui sopra una foto dal film Aftershock
sotto la locandina di The man with iron fists.



Sempre Roth produce il sequel di L'ultimo esorcismo che sarà distribuito in America dal 1 marzo 2013. Dirige Ed Gass-Donnelly in sostituzione di Daniel Stamm, che aveva diretto il primo film. Cast quasi del tutto rinnovato fatta eccezione per Ashley Bell e Louis Herthum che tornano nei ruoli di Nell e Louis Sweetzer. Cambio anche di sceneggiatori con Damien Chazelle e lo stesso Gass-Donnelly al posto di Huck Botko e Andrew Gurland.

Tutti ancora in fase di preproduzione invece Hemlock grove, una serie tv tra la fantascienza e l'horror diretta tra gli altri dal Derran Serafian attore in Zombi 3 di Lucio Lulci; l'horror Clown diretto dal televisivo Jon Watt; Corpus Christi il nuovo film scritto e diretto dal cervellotico Richard Kelly e interpretato da Edgar Ramirez; The sacrament, horror diretto dal regista di Cabin Fever 2 Ti West, e chiudiamo con la vera chicca: The Green Inferno che segna il ritorno da regista per Eli Roth dopo Hostel 2 del 2007. Il film sarà girato tra il Perù e il Cile, e c'è già chi ipotizza -vista l'ambientazione- ad uno pseudo remake di Cannibal holocaust. Staremo a vedere.



Nessun commento

Powered by Blogger.