Header Ads

Vicini del terzo tipo (Akiva Schaffer)

Negli ultimi anni abbiamo visto una serie di uscite incentrate sulle invasioni aliene, da Cowboys & Aliens ai nostri L'arrivo di Wang e L'ultimo terrestre. Il filone ha avuto pure una variante comica, Paul, interpretato dal collaudato duo Simon Pegg e Nick Frost alle prese con un alieno (scoppiato e scappato dall'Area 51) che da noi è stato doppiato da Elio degli Elii mentre nella versione originale aveva la voce di Seth Rogen. Rogen evidentemente ci ha preso gusto con il genere e quest'anno ci riprova con questo Vicini del terzo tipo che ha scritto insieme a Jared Stern ed Evan Goldberg.
Rogen si sa abbastanza chi è ma un micro ripassino non fa mai male: attore in commedie come 40 anni vergine e The Green Hornet nonché sceneggiatore di Suxbad: tre menti sopra il pelo e Strafumati. Proprio questi ultimi tre titoli Rogen li aveva scritti insieme a Goldberg con il quale la collaborazione era iniziata ai tempi della serie tv Ali G interpretata da Sacha Baron Cohen. Un binomio che qualcosa di positivo (a voler essere clementi) tutto sommato l'ha tirata fuori. Quando al duo si aggiunge Jared Stern -che in precedenza aveva partecipato solamente ad inoffensivi prodotti per famiglie come Bolt e La principessa e il ranocchio- il discorso per forza di cose cambia parecchio. Risultato: Vicini del terzo tipo (The watch) è un film che fa ridere poco e lo fa muovendosi nei territori del politicamente corretto anche se vorrebbe far credere il contrario. Altro indizio che fa capire che tipo di prodotto ci aspetta è il nome del produttore Shawn Levy, il responsabile dei due Una notte al museo. Bastava solo informarsi prima, ben mi sta, voi però siete avvisati.



Vicini del terzo tipo
Titolo originale: The Watch
2012
Regia: Akiva Schaffer
Produzione: Twentieth Century Fox, 21 Laps Entertainment
Personaggi e interpreti: Evan (Ben Stiller), Bob (Vince Vaughn), Franklin (Jonah Hill), Jamarcus (Richard Ayoade), Sergente Bressman (Will Forte), Abby (Rosemarie DeWitt), Manfred (R. Lee Ermey), ragazzino sulla skate (Johnny Pemberton)
Sceneggiatura: Seth Rogen, Jared Stern, Evan Goldberg
Fotografia: Barry Peterson
Scenografie: Doug J. Meerdink
Costumi: Wendy Chuck
Montaggio: Dean Zimmemrman
Musiche: Christophe Beck
Special makeup effects: Tony Garden
Effetti speciali: Legacy Effects

Nessun commento

Powered by Blogger.