Header Ads

[RECENSIONE] You're Next

Quello che fa la differenza tra You're Next e gli altri film è il retroscena famigliare, perché è lì che si nasconde il vero orrore. La famiglia Davison ci ricorda che dobbiamo aspettarci da chiunque una coltellata alle spalle: da chi non ci aspettiamo, ma anche, e soprattutto, da chi abbiamo sempre ritenuto capace di un gesto simile. E' molto paranoico You're Next, ti fa stare sul chi va là già dal titolo, ma è una paranoia che va oltre la semplice paura, perché c'è dell'altro in questa storia, c'è, appunto, la storia di una famiglia incasinata e disfunzionale come tante altre famiglie americane viste a cinema da quarant'anni a questa parte. C'è tutto un sepolto che riemerge, i soliti vecchi rancori e la solita vecchia competitività. Poi tutto cambia, da dentro e da fuori la grande villa in cui la famiglia si è riunita scorrazzano loschi figuri mascherati che si divertono ad uccidere i presenti raccolti. E qui emerge ancora una volta un passato, un altro passato, fatto di vecchi film di assedi e home invasion e anche qui (come tradizione vuole) chi tira fuori le palle per reagire è chi meno ti aspetteresti. Contemporaneamente però il film, in un certo senso (se avete seguito il senso, ammesso che ce ne sia uno), fa un passo indietro rifocalizzando presto l'attenzione sugli irrisolti retroscena famigliari dei Davidson. I dissapori sono così consolidati che prendono il sopravvento sui tragici avvenimenti che stanno subendo, l'egoismo e l'egocentrismo dei componenti della famiglia sono così forti da far passare in secondo piano la strage in corso. You're Next è un film che con la scusa di uno slasher racconta l'America avida di denaro, insensibile, capace solo di trasformare gli agnelli in lupi.

Inviaci la tua recensione sul film


YOU'RE NEXT

 


Titolo originale
id.
Regia
Adam Wingard
Sceneggiatura
Simon Barrett
Nazione
USA
Anno
2012
Case di produzione
HanWay Films, Snoot Etertainement
Personaggi e interpreti
Aubrey (Barbara Crampton), Paul (Rob Moran), Erin (Sharni Vinson), Felix (Nicholas Tucci), Zee (Wendy Gleen), Crispian (AJ Bowen), Drake (Joe Swanberg), Sara (Margaret Laney), Aimee (Amy Seimetz), Tariq (Ti West), 
Fotografia
Andrew D. Palermo
Montaggio
Adam Wingard
Musiche
Mads Heldtberg, Jasper Justice Lee, Kyle McKinnon


Nessun commento

Powered by Blogger.