Header Ads

Blumhouse e RADIUS-TWC annunciano la trilogia di Creep

Esattamente un mese fa al South by Southwest Film Festival di Austin, in Texas, veniva proiettato in anteprima Creep: esordio nel lungometraggio per Patrick Brice sotto l'ala protettiva del produttore Jason Blum (sue le serie di Paranormal Activity e Insidious).
Un film che ha lasciato tutti piacevolmente sorpresi per come miscela diversi generi, partendo come una commedia e scivolando sempre più nell'horror puro. Merito sicuramente della sceneggiatura scritta dallo stesso Brice insieme a Mark Duplass, entrambi anche attori principali, se non unici, del film.
Un mese dopo la Blumhouse Production e la casa distributiva Radius-TWC sono pronti per girare due sequel del film. A confermare tutto questo c'è un comunicato della Radius nel quale si dice che nei due seguiti sarà coinvolto anche il fratello di Mark Duplass, Jay. I due fratelli in precedenza avevano diretto e scritto i due drammi Cyrus e A Casa con Jeff.

Un fotogramma tratto da Creep.

Comunque sia, prima di parlare dei sequel forse sarebbe il caso di guardarsi il primo film. Per adesso la cosa però è impossibile visto che non esiste ancora una data di uscita americana, figuriamoci una doppiata in italiano. La situazione distributiva per il primo Creep è talmente a caro amico che ancora non è stato diffuso un trailer o un manifesto. La prima preoccupazione della Radius infatti è 13 Sins, il nuovo film di Daniel Stamm (L'ultimo Esorcismo), remake di un film tailandese del 2006 in uscita negli USA il 18 aprile. 

L'unica cosa risaputa di Creep è la trama perché, ricordiamolo, il film è stato proiettato al South by Southwest Film Festival un mese fa. Volete la sinossi? Eccola:

Senza lavoro da molto tempo Aaron (Patrick Brice) legge uno strano annuncio online "1.000 dollari al giorno per filmare. È apprezzata la discrezione". Essendo in bolletta Aaron si reca sul posto dell'annuncio, una baita sperduta in montagna, e incontra l'autore dell'annuncio Josef (Mark Duplass). L'uomo riesce ad ottenere la fiducia di Aaron che inizia a filmare. Ma come la giornata va avanti diventa sempre più chiaro ad Aaron che Josef nasconda qualcosa.

Nessun commento

Powered by Blogger.