Header Ads

Nuovo trailer e locandina per I Mercenari 3

Dal canale YT della Universal Italia arriva un nuovo trailer de I Mercenari 3 - The Expendables in lingua originale ma sottotitolato in italiano. Eccolo Qui.


La saga de I Mercenari, lo diciamo a chi ha parcheggiato la sua astronave da poco, è l'unica che ha avuto il coraggio, la faccia tosta, la pensata, di unire in un unico film icone vecchie e nuove del cinema action come mai era stato fatto prima.
In questo terzo capitolo ritroveremo Sylvester Stallone colui il quale ha fortemente voluto questo progetto tanto da dirigere il primo episodio nel 2010, Arnold Schwarzenegger, Jason Statham, Jet Li, Dolph Lundgren, a questi si aggiungono i nuovi Mel Gibson, Harrison Ford, Antonio Banderas, Wesley Snipes e la quasi esordiente Ronda Rousey (presto nel nuovo Fast & Furious 7).

La regia questa volta è stata affidata a Patrick Hughes, qui al suo secondo film e probabile futuro regista del remake americano di The Raid, mentre le firme del copione sono di Stallone, Creighton Rothenberger e Katrin Benedikt (entrambi autori della sceneggiatura di Attacco al potere - Olympus are fallen).

Questa la trama:
Barney Ross (Stallone), Lee Christmas (Statham) e il resto dei nostri si trovano faccia a faccia con Conrad Stonebanks (Gibson), che anni prima aveva fondato I Mercenari con Barney. Stonebanks, in seguito era divenuto uno spietato mercante d’armi che Barney era stato costretto ad uccidere... o così pensava. Stonebanks, che già una volta aveva schivato la morte, intende vendicarsi ma Barney ha altri piani: decide di combattere il vecchio sangue con del sangue nuovo e arruola una nuova generazione di Mercenari, ingaggiando individui più giovani, più veloci e più esperti di tecnologia. L’ultima missione diventa così uno scontro fra i modi della vecchia scuola e quelli di una tecnologia avanzata, per dar vita a quella che è la battaglia più particolare de I Mercenari.

I Mercenari 3 - The Expendables arriverà nelle nostre sale il 4 settembre e questa qui sotto è la locandina italiana.


Nessun commento

Powered by Blogger.