Header Ads

Il trailer di Ouija

Qualche accenno lo avevo già dato tempo fa parlando dei progetti futuri del produttore Jason Blum.
Be' uno di questi, Ouija, è bello e pronto. Pronto di sicuro, bello è da vedere. Lo ha finanziato insieme a Michael Bay ed uscirà nelle sale americane il 24 ottobre, giorno di Halloween, mentre per quanto riguarda l'Italia, come dico sempre in questi casi, c'è solo da aspettare.


Regista di Ouija è Stiles White: un esordiente, come regista, che si è fatto le ossa  nello studio del grande e compianto Stan Winston. E sono sue anche le sceneggiature di Boogeyman (dicono tutti che sia una gran cagata, sarà per questo che ancora non oso guardarlo, magari mi piace...) e di Segnali dal futuro, altro film, visto che ci siamo, che non ho visto, e mi si perdoni anche il gioco di parole.

Dal titolo si dovrebbe capire che si parla di sedute spiritiche, quindi di fantasmi, spiriti, poltergeist, di luci che si abbassano di luminosità senza un motivo, di porte scricchiolanti, passi inspiegabili provenienti dal piano di sopra, di medium posseduti, anzi il più delle volte possedute, perché la medium da Poltergeist in su e in giù, Poltergeist è il primo nome che mi è venuto in mente ma ci sono casi precedenti anche in Italia grazie a Mario Bava, per dire un nome così, perché la medium, dicevo, grazie proprio al film di Tobe Hooper e ai gotici italiani, l'ho sempre preferita al medium maschio, e poi ci saranno i tavoli fluttuanti e le finestre che si spalancano da sole, magari anche un bel temporale visto che ci siamo e poi altre cose come un colpo per il sì due colpi per il no.
Comunque sia ecco il trailer preso da Bloody-disgusting. Dopo il salto altre cose.




Insomma una tizia si suicida e una sua amica lo trova strano. Cerca e indaga per casa sua e trova una tavola Ouija, chiama gli amici e decide di usarla per evocare l'amica e capire che cosa le è successo veramente.
Interprete principale del film è Olivia Cooke, già vista di recente nel serial tv Bates Motel e nel film Le origini del male, nella parte di Elaine. Gli altri attori sono Ana Coto nella parte di sua sorella Sarah, Bianca Santos, Darren Kagasoff, Douglas Smith e Matthew Settle.
Il copione invece è ad opera del regista insieme a Juliet Snowden, già responsabili in coppia delle sceneggiature dei due succitati Boogeyman e Segnali dal futuro.
Per il resto vi lascio il link al sito ufficiale.

Nessun commento

Powered by Blogger.