Header Ads

Il trailer di Carver, slasher diretto dalla 14enne Emily DiPrimio

Un gruppo di ragazzini piuttosto teppistelli è responsabile della morte di tre coetanei. Tacciono e la passano liscia. Anni dopo, diventati adolescenti, nel giorno dell'anniversario di quelle morti, si vedono recapitare un messaggio in una zucca. Il messaggio è minaccioso, qualcuno sa della loro malefatta e vuole vendetta.

Questa la trama di Carver, ok, direte voi, tutta roba già vista e rivista in centinaia di film. Giusto. Il punto però è che a dirigere questo film c'è una quattordicenne. Ma visti i tempi che corrono, con queste tecnologie che permettono a chiunque di poter girare un video, neanche questa rischia di essere più una notizia. Forse lo è per me e per la mia generazione che nell'età dell'adolescenza vedeva la nascita del mercato delle prime telecamere domestiche 8mm. Solo noi di anta anni facciamo un salto dalla sedia all'idea che Emily DiPrimio a 14 anni ha diretto un lungometraggio horror, magari per i suoi coetanei è una cosa normale.


Se volete informazioni sul film fatevi il favore di non dar retta all'imdb. Lo ripeto spesso, lo so, ma le prove piccole o grandi che siano le trovate anche in questo film. Secondo loro infatti Carver è scritto e diretto da Emily DiPrimio insieme a (suo fratello?) Ron DiPrimio, tra l'altro, archiviato sul sito staccando le due parti del cognome. Nel trailer che vedete qui sotto, pubblicato sul canale YT di Ron, si legge chiaramente alla fine che a dirigere il film è stata la sola Emily. A chi dobbiamo credere?


Il sito dei siti non riporta neanche una pagina collegata al film, lo scarparo che sono io ne ha trovati un po':
una pagina FB, un sito ufficiale, una pagina twitter e per finire quella della Little Red Wagon Films che ha prodotto.

Nessun commento

Powered by Blogger.