Header Ads

Parliamo di Hostile, horror diretto dal 15enne Nathan Ambrosioni


Il 19 maggio al Festival di Cannes sarà proiettato Hostile, un horror diretto dal quindicenne regista francese Nathan Ambrosioni. Ce lo fa sapere il sito Mad Movies e questo è il primo trailer diffuso più di un anno fa.


Nel film si racconta di Meredith (Shelley Ward) una donna che non può avere figli suoi e ne adotta due adolescenti, Anna (Luna Belan) ed Emilie (Julie Venturelli). I loro comportamenti però diventano sempre più strani, tant'è che costringono la donna a contattatre una trasmissione tv che tratta problemi con i figli adottivi, "SOS Adoption" (una specie di presa in giro di "SOS Tata", supponiamo).
La troupe scoprirà presto che nella casa, oltre loro, c'è una misteriosa presenza, sicuramente responsabile dei comportamenti delle ragazze.

Nessun commento

Powered by Blogger.