Header Ads

[NEWS] Paranoia d'altri tempi nel film The Similars di Isaac Ezban


Del regista messicano Isaac Ezban ne abbiamo già parlato, una delle ultime volte a proposito del suo El Incidente (link). Quel film racconta la storia di due gruppi di persone bloccate in due luoghi diversi. L'impossibilità di muoversi liberamente, uno tra i temi principali del cinema di paura, deve affascinare parecchio il regista visto che anche il suo nuovo lavoro, The Similars, tratta lo stesso argomento.


Il 2 ottobre 1968 un gruppo di otto persone resta bloccata in una stazione a causa di un temporale. Strani fenomeni inizieranno presto ad accadere e la paranoia dilagherà sempre più. Una paranoia vecchio stile a giudicare dalla locandina internazionale (la vedete qui sopra) e dalla frase sopra il titolo "7 miliardi di persone nel mondo, o solamente una?" che ricorda tanto concetti da Invasione degli Ultracorpi.

Per farci una idea la cosa migliore però è guardarsi il trailer pubblicato l'8 ottobre. È in spagnolo con i sottotitoli in inglese.


Attori principali nel film Luis Alberti, Carmen Beato, Humberto Busto, Fernando Becerril, Cassandra Ciangherotti, Alberto Estrella, Pablo Guisa Koestinger, Gustavo Sánchez Parra, Catalina Salas e María Elena Olivares.
The Similars (Los Parecidos) dopo essere passato in rassegna nei principali festival internazionali il 14 ottobre è arrivato nelle sale massicane e il 15 novembre uscirà nei mercati VOD statunitensi.

Nessun commento

Powered by Blogger.