Header Ads

[NEWS] Una certa angoscia nel nuovo trailer di Évolution


Grazie a IFC Midnight il 25 novembre esce nelle sale statunitensi (due a New York, una a Los Angeles) e in VOD il film Evolution: il nuovo lavoro di Lucile Hadzihalilovic, regista di Innocence e collaboratrice di Gaspar Noé per la stesura di Enter The Void.

Racconta la storia di Nicolas, un ragazzino di dieci anni che vive in uno sperduto paese di mare dove i maschi hanno tutti la sua stessa età e le donne sono tutte adulte. Un giorno però le onde restituiscono il corpo di un ragazzo morto che ha sulla pancia una stella di colore rosso. Da quel momento in poi la vita per Nicolas non sarà più la stessa, tra domande esistenziali, altre forse paranoiche e un confino improvviso in ospedale insieme a tutti gli altri ragazzi.

Il film già da un po' di tempo gira per il mondo festivaliero ed è passato l'anno scorso anche a quello di Torino, quello "normale" non l'horror.


Un trailer (il secondo diffuso) senza dubbio intrigante, misterioso, ambiguo, un tantinello spaventoso e angosciante che promette una storia di formazione non banale.

Girato in francese, scritto dalla regista insieme ad Alante Kavaite, Evolution vede nella parte di Nicolas l'esordiente Max Brebant, altri attori sono Roxane Duran (interpreta Stella), Julie-Marie Parmentier (La madre), Mathieu Goldfeld (Victor) e Nissim Renard (Franck).



Nessun commento

Powered by Blogger.