Header Ads

[NEWS] Fede Alvarez tra i sequel di Man in the Dark, Labyrinth e Uomini che Odiano le Donne


Sono almeno tre i progetti a cui sta lavorando Fede Alvarez.

Uno è il sequel di Man in the Dark, come ha annunciato lo stesso regista rispondendo a una domanda rivoltagli su twitter dal suo collega Guy Stephens Celin (il suo il corto Afraid of Death è in programma al Festival di Cannes).


Alvarez e Sam Raimi intervistati da Cinemabland hanno così parlato del seguito:

FA: «Don't Breathe 2 è qualcosa che certamente vogliamo fare. La sfida ovviamente è non ripetere lo stesso film, schiaffare un "2" su di esso. La nostra prima reazione quando ci hanno detto: 'Volete farlo?' Era come, 'No, no, no. Questa è Hollywood! È il diavolo! Non vogliamo fare un sequel solo perché possiamo. Ma abbiamo un'idea che ci manda su di giri e non ti dirò che cosa è perché rovinerei tutto.».

SR: «È solo la più grande idea per un sequel che abbia mai sentito! Non sto scherzando!».

Questo progetto quindi è ancora a caro amico.


Man in the Dark (Don't Breathe) racconta la storia di un gruppo di giovani ladri che hanno la pessima idea di andare a rubare in casa di un cieco, ex combattente di guerra con un grosso segreto di troppo nascosto nella sua casa.


Anche nel secondo caso si parla di un sequel, però ancora più rischioso del primo.
Pare infatti che TriStar Pictures abbia intenzione di dare un seguito all'universo creato da Jim Henson con il suo Labyrinth affidando la regia dell'operazione proprio al regista di La Casa e Man in the Dark.
Alvarez inoltre scriverà il soggetto insieme a Jay Basu il quale poi da solo si occuperà della sceneggiatura.
FONTE: Deadline.

Basu ha scritto anche The Girl in the Spider's Web, il seguito di Millennium - Uomini che Odiano le Donne che Alvarez inizierà a girare a breve. Protagonisti sempre la hacker Lisbeth Salander e il giornalista Mikael Blomkvist. L'uscita di questo ultimo film è prevista ad ottobre del 2018.

Quindi, Fede Alvarez girerà nell'ordine: The Girl in the Spider's Web, poi Labyrinth e infine Man in the Dark 2.



Nessun commento

Powered by Blogger.