Header Ads

[NEWS] Crispin Glover nei thriller Lucky Day e Smiley Face Killers

Roger Avary ha collaborato con Quentin Tarantino nella scrittura dei suoi primi due film, Le Iene (le parole dello speaker radiofonico) e Pulp Fiction (la parte del pugile Butch). Nel mezzo ha scritto e diretto l'action Killing Zoe con Eric Stoltz e Julie Delpy. Per la sua nuova regia cinematografica bisognerà aspettare nove anni, il film si chiama Le Regole dell'attrazione è tratto da Bret Easton Ellis e racconta la vita in un campus universitario americano senza troppi filtri buonisti. Sesso droga e rock and roll e quel doppio piano sequenza che parte split e alla fine si ricongiunge in una sola inquadratura che mi ha fatto urlare la prima volta che l'ho visto. Sono sue anche le sceneggiature di Silent Hill di Christophe Gans e La Leggenda di Beowulf di Zemeckis. Due anni dopo Le Regole si rimette dietro la macchina da presa con Glitterati, ancora una volta tratto da Ellis. Tredici anni dopo torna alla regia cinematografica con Lucky Day, un thriller da lui anche scritto che racconta di Red, un uomo appena uscito di galera (Luke Bracey) che dovrà vedersela con Luc uno psicopatico che lo vuole morto per avergli ucciso il fratello.
E la notiziona è che Luc sarà interpretato da Crispin Glover, ovvero George McFly, Willard il paranoico, Jimmy -Fotti Fiacco- di Venerdì 13 Capitolo Finale. Un attore bravissimo e sottovalutato.


Glover farà parte anche del cast di Smiley Face Killers il film diretto da Tim Hunter tratto, ancora una volta, da Bret Easton Ellis. Nel cast insieme a lui Ronen Rubinstein, Mia Serafino, Garrett Coffey, Amadeus Serafini, il cantante Cody Simpson e Ashley Rickards.
La storia è ispirata alla teoria cospirazionista sulle morti in serie, legate al mondo di internet, di alcuni giovani. Non c'è una connessione con la Blue Whale.

FONTE: Bloody Disgusting.



Nessun commento

Powered by Blogger.