06 settembre 2018

[NEWS] Marc Meyers regista dell'horror We Summon The Darkness


Tempo fa vi avevamo detto che Marc Meyers, regista di My Friend Dahmer (che racconta l'adolescenza del di lì a poco mostro di Milwaukee), era stato reclutato per dirigere il dramma All My Life.

Una notizia che in molti abbiamo accettato storcendo il naso principalmente per due motivi: primo l'allontanamento di Meyers dai temi e i generi che più ci piacciono; secondo perché il film lo avrebbe fatto con la Universal distanziandosi così anche dal cinema indipendente.

A quanto pare il progetto All My Life è saltato (oppure è passato in secondo piano nell'agenda di Myers) a favore di un altro decisamente più attinente con il suo lavoro precedente e con le atmosfere che tanto ci affascinano.

Il nuovo film che lo vede coinvolto è già in lavorazione (a Winnipeg in Canada) ed ha per titolo We Summon the Darkness, un thriller/horror prodotto da The Fyzz, Magna Entertainment, Common Enemy, Nightshade Entertainment e scritto da Alan Trezza (Burying The Ex di Joe Dante) e che avrà nel cast Alexandra Daddario (Non Aprite Quella Porta 3D) e Keean Johnson (Alita - Angelo della Battaglia di Robert Rodriguez, in uscita il 1 gennaio), Maddie Hasson, Logan Miller, Amy Forsyth e Austin Swift.

Lo fa sapere Hollywood Reporter.

We Summon The Darkness racconterà di una serie di omicidi satanici che colpiscono tutti gli Stati Uniti d'America. In questo contesto tre amici intraprendono un viaggio per raggiungere il luogo di un concerto di heavy metal. Ingenuamente si uniscono a tre ragazzi apparentemente amanti del divertimento fino all'isolata casa di campagna di uno di loro per il dopo concerto. Quella che doveva essere una notte di divertimento e dissolutezza prende invece (ma va?) una svolta cupa e mortale.

Nessun commento:

Posta un commento