25 ottobre 2018

[NEWS] Un sequel a fumetti per Cannibal Holocaust, scritto da Deodato e disegnato da Martin

Cannibal Holocaust è uno dei film più discussi, censurati, criticati ed attaccati di sempre. Il suo regista Ruggero Deodato negli ultimi tempi ha pensato e scritto un seguito che il disegnatore spagnolo Miguel Angel Martin, autore di illustrazioni estreme come il censurato Psychopathia Sexualis, ha trasformato in un fumetto.


Insomma, due degli artisti -dei generi che piacciono a noi- più attaccati di sempre si sono uniti per realizzare qualcosa che a fiducia promette scintille.

Le tavole illustrate escono in Italia grazie alla casa editrice NPE in una doppia versione: normale da 11,90 € e limited con sovraccoperta disegnata a mano e autografata da Deodato a 99,00 €.

La storia del volume si svolge nel 2018 e parte da Bogotà dove Deodato, ospite del prestigioso Zinema Zombie Festival, annuncia l'intenzione di voler tornare nei luoghi in cui fu girato il suo famoso film.

Deodato e Martin saranno ospiti del Lucca Comics & Games il 2 novembre per presentare il fumetto all'Auditorium San Girolamo.
Deodato domenica 4 novembre sarà ospite a L'Aquila dell'Abruzzo Horror Film Festival.

Nessun commento:

Posta un commento