20 novembre 2018

[NEWS] John Hyams parla del remake di Maniac Cop: «Sarà completamente diverso»


Un bel po' di tempo fa avevamo riportato la notizia del coinvolgimento di Nicolas Winding Refn (Neon Demon) nella produzione del remake di Maniac Cop, il cult del 1988 diretto da William Lustig e scritto da Larry Cohen su un onesto poliziotto che, incastrato e fatto fuori dalla malavita, torna dall'aldilà per uccidere brutalmente chiunque gli si pari davanti.

Il riazzeramento ancora si deve girare e se ne occuperà il regista John Hyams (Universal soldier - Il Giorno Del Giudizio) su sceneggiatura di Ed Brubaker (Capitan America - Il Soldato d'Inverno).
Del film esiste già un teaser poster che vi facciamo vedere in fondo al post.
In una chat organizzata dal sito MovieCrypt, Hyams così ha detto del film:

«Sarà una cosa dal tono completamente diverso. Penso che sia il motivo per cui sono stato assunto. Penso che il motivo per cui Nick [Winding Refn] era interessato a me era perché vedeva ciò che avevo fatto con Universal Soldier. Nick Refn ama Maniac Cop, adora l'idea, ama tutto ciò che rappresenta, ma non ha intenzione di fare un tributo. Abbiamo passato gli ultimi anni a sviluppare questa cosa e ... quello che stiamo cercando di fare è prendere le idee di Maniac Cop ed esplorarle in profondità. La nostra speranza è che questo sia di grande piacere per i fan del film originale. Vogliamo raccontare una storia su qualcosa di più grande di questo, che è davvero la rottura della società ... È una grande storia che ha bisogno di una tela più grande.».


Nessun commento:

Posta un commento