[NEWS] La prima immagine da Inferno di Neill Blomkamp

pubblicità

Sui suoi canali sociali il regista Neill Blomkamp ha pubblicato da poco una foto tratta da Inferno, il suo horror in lavorazione interpretato da Taylor Kitsch.

Il film racconterà di un poliziotto che indaga su un omicidio nel New Texico a cui ha assistito un testimone. Le indagini sue e dell’FBI faranno emergere una sconcertante verità: dietro tutto c’è un extraterrestre antropomorfo.

Inferno è il nuovo lungometraggio che il sudafricano (naturalizzato canadese) Neill Blomkamp ha iniziato a girare l’estate scorsa. Per realizzarlo ha rinunciato al reboot di RoboCop, o meglio la MGM non lo ha aspettato (link alla notizia).

Tra una rinuncia e l’altra, ricordiamo anche quella legata alla saga di Alien, il resta di District 9 ha fondato nel 2017 la casa di produzione Oats Studios con la quale ha realizzato una serie di cortometraggi pilota visibili online sul canale YouTube dedicato.

L’immagine diffusa da Neill Blomkamp del suo Inferno fa tanto filmato ritrovato. In particolare sembrerebbe richiamare il seminale Blair Witch Project per la strana figura che sembra dare le spalle alla camera, ma che forse non ha la testa né le gambe. O forse mostra il volto ma è quasi completamente immerso nell’oscurità. O forse non c’è nessuna figura umanoide e devo farmi una visita oculistica.

Eccola, presa dal suo Instagram.

pubblicità

Lascia un commento