[EXTRA] Il Segno Del Comando gratis su Raiplay

[EXTRA] Il Segno Del Comando gratis su Raiplay
pubblicità

Ai molti che in questi giorni sono costretti a restare a casa voglio consigliare la visione di uno sceneggiato televisivo che ha fatto la storia della nostra televisione: Il Segno del Comando.

Cinque puntate andate in onda nell’estate del 1971 sul primo canale Rai, tra il giallo e il sovrannaturale con protagonista un professore inglese, interpretato da Ugo Pagliai, giunto a Roma per una conferenza sul poeta romantico George Gordon Byron che si ritrova coinvolto in una storia che abbraccia fantasmi, spiritismo, sette segrete, reincarnazioni, predestinazioni, oggetti magici, manoscritti ritrovati, occultismo, leggende, complotti e raggiri.

Ne consiglio la visione a cominciare da motivi personali essendo una delle cose che ha turbato la mia adolescenza quando fu riproposta dal compianto Oliviero Beha durante la sua trasmissione Fantasmi nel 1988.

Dirò di più: Il Segno del Comando è stato forse il primo insegnamento che ho ricevuto dalla tv sulla (a volte sottile) differenza tra realtà e finzione, o meglio ancora sul potere della suggestione. Un po’ come il cane Chopper per i protagonisti di Stand By Me – Ricordo di un’estate, lungo racconto di Stephen King adattato per il grande schermo da Rob Rainer nel 1986.

La forza de Il Segno del Comando sta proprio nella continua lotta del protagonista tra senno e follia, nei continui ribaltamenti che vive tra razionalità e incongruenza, e nei nostri dubbi su chi siano realmente le persone che lo circondano: di chi dovrebbe fidarsi?

A pensarci bene Il Segno del Comando era perfetto da consigliare ieri visto che il 28 marzo è una data importante nello sviluppo della trama, pazienza.

Diretto da Daniele D’Anza, interpretato da Ugo Pagliai, Carla Gravina (di lì a pochi anni avrebbe interpretato L’Anticristo di De Martino), Massimo Girotti, Franco Volpi, Rossella Falk, Carlo Hintermann, Paola Tedesco, Augusto Mastrantoni, Il Segno del Comando (scritto da Flaminio Bollini e Giuseppe D’Agata) riesce ad inquietare e catturare ancora oggi nonostante siano passato quasi cinquant’anni. Anzi spero proprio che l’anno prossimo sia riproposto in tv per l’anniversario.

I cinque episodi sono disponibili gratuitamente su Raiplay al link qui sotto.

https://www.raiplay.it/programmi/ilsegnodelcomando

pubblicità

pubblicità

Roberto Junior Fusco

Fondatore e amministratore del sito. Contatto: robertojuniorfusco@klub99.it Collabora con klub99.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *