klub99.it

Tag: 2023

  • [RECENSIONE] Adagio (Stefano Sollima)

    [RECENSIONE] Adagio (Stefano Sollima)

    Stefano Sollima conferma nel suo ultimo Adagio la capacità di raccontare come pochi altri il diffondersi trasversale di un degrado fatto di ricatti, violenze, corruzioni e malcontenti che coinvolgono tutti i ceti sociali. Sa narrare gli eventi, presentare i personaggi, scoprire piano le loro connessioni, al di là se il film lo abbia sceneggiato (come…

  • [RECENSIONE] Le Proprietà dei Metalli (Antonio Bigini)

    [RECENSIONE] Le Proprietà dei Metalli (Antonio Bigini)

    Povero Pietro, orfano di madre e con un padre contadino in mano a uno strozzino. Povero Pietro solo e incompreso mentre attraversa e affronta un punto cruciale della sua crescita. E lo ha trovato un modo, o gli è piovuto dal cielo: il ragazzino dodicenne infatti pare sia in grado di piegare i metalli con…

  • [RECENSIONE] L’Esorcista – Il Credente (David Gordon Green)

    [RECENSIONE] L’Esorcista – Il Credente (David Gordon Green)

    Pensare che sia sufficiente moltiplicare dei numeri per riprendere con originalità e rispetto un capolavoro spartiacque del cinema totale, e non solo di genere. E avere ragione, visti gli incassi che L’Esorcista – Il Credente di David Gordon Green sta facendo in tutto il mondo. Quello che doveva essere il punto di partenza diventa invece…

  • [RECENSIONE] Phobia (Antonio Abbate)

    [RECENSIONE] Phobia (Antonio Abbate)

    Phobia di Antonio Abbate va contro le regole che il mercato impone fatte di sangue e violenze esplicite a gogo, salti dalla sedia, e altre furbate che continuano a banalizzare e impigrire i generi che più ci piacciono. La strada che il film imbocca è quella della sottrazione, di una suspense che cresce pian piano…

  • [RECENSIONE] Hai mai avuto paura? (Ambra Principato)

    [RECENSIONE] Hai mai avuto paura? (Ambra Principato)

    A qualche giorno dalla visione di Hai Mai Avuto Paura? di Ambra Principato mi rendo conto che nel film i maledettissimi jumpscare si contano sulle dita di una mano. Un dettaglio che fa la differenza perché esprime la coraggiosa voglia della regista e sceneggiatrice di allontanarsi da certi canoni legati al cinema horror e fantastico,…

  • [RECENSIONE] Beau ha paura (Ari Aster)

    [RECENSIONE] Beau ha paura (Ari Aster)

    !!! Da leggere solo se si è visto il film “Beau Ha Paura” di Ari Aster. L’analisi presenta anticipazioni sulla trama!!!