[NEWS] Al via le riprese del dramma postapocalittico Nina dei Lupi. Foto dal set.

[NEWS] Al via le riprese del dramma postapocalittico Nina dei Lupi. Foto dal set.
pubblicità

Sono partite in Trentino le riprese di Nina dei Lupi, film drammatico dal contesto postapocalittico diretto da Antonio Pisu e tratto dal romanzo omonimo di Alessandro Bertante (finalista al Premio Strega del 2011).

Protagonisti principali sono Sara Ciocca, Sergio Rubini, Cesare Bocci, Davide Silvestri, Sandra Ceccarelli, Tiziana Foschi (della Premiata Ditta) e Caterina Gabanella.

Prodotto da Genoma Films, Nina dei lupi è scritto da Pierpaolo De Mejo (figlio di Carlo De Mejo, attore nel film Paura nella città dei morti viventi), Annapaola Fabbri, Tiziana Foschi e dal regista.

Un’improvvisa tempesta solare rende inutilizzabile qualsiasi apparecchiatura elettronica in tutto il pianeta. Lo stesso giorno, una neonata che si chiama Nina viene ritrovata sulla montagna nei pressi di un piccolo paese sperduto. Dopo il catastrofico e misterioso evento (“la sciagura”) la civiltà si sgretola, le risorse scarseggiano e ovunque vige la legge del più forte. In questa desolazione il paese di Nina resta però miracolosamente un mondo a parte. I suoi pochi abitanti vivono una vita senza tecnologia e Nina cresce con un forte legame con la natura, anche se non riesce a comprenderla. Inoltre a causa degli strani fenomeni che accadono in sua presenza, Nina è vista da molti come strega . Ma quando una banda di predoni invaderà il paese, decimando brutalmente la popolazione e soggiogando i superstiti, Nina ormai adolescente riuscirà a fuggire nei boschi, a imparare la sopravvivenza in montagna e la convivenza con i lupi e a comprendere i poteri che ha dentro di sé per salvare la sua gente.

Di Nina dei lupi vi mostraimo qui in basso la prima immagine dalla sua lavorazione.

pubblicità

pubblicità

redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *