[NEWS] I vincitori del 39esimo Fantafestival

[NEWS] I vincitori del 39esimo Fantafestival
pubblicità

Al Nuovo Cinema Aquila di Roma sono stati assegnati i premi della trentanovesima edizione del Fantafestival.

Pipistrello d’oro per il miglior lungometraggio va a Werewolf (Wilkolak) di Adrian Panek, «per aver orchestrato con equilibrio una favola nera dove l’orrore storico e cinematografico si fondono perfettamente grazie a potenti suggestioni simboliche e visive.».

Pipistrello d’argento per il miglior corto italiano ad Aria di Brando De Sica «per aver suggerito poeticamente la tematica della malattia mediante un linguaggio di genere che omaggia la migliore tradizione del cinema italiano.».

Miglior corto straniero The Nix (Nocken) del regista danese Nicolai G.H. Johansen, «per la capacità di sovvertire i cliché di genere, attraverso una messa in scena visionaria e rigorosa che stratifica i riferimenti pittorici, antropologici e autoriali della cultura nordica.».

Pipistrello d’argento alla carriera all’attrice Christina Lindberg (Thriller, Sex and Fury, Bocca di Velluto, Black Circle proiettato in anteprima sabato). Eccola nella foto pubblicata sulla pagina fb del festival.

https://www.facebook.com/fantafestival.official/posts/2782663185108646

Premio alla carriera al regista di Nightmare 2 e L’Alieno Jack Sholder che così ringrazia l’organizzazione dalla sua pagina.

https://www.facebook.com/jack.sholder/posts/10157306990058584

Premio speciale per il regista Mariano Baino e l’attrice Coralina Cataldi-Tassoni, che per l’occasione hanno presentato in anteprima mondiale il loro nuovo film A Moving Read

pubblicità

pubblicità

Roberto Junior Fusco

Fondatore e amministratore del sito. Contatto: robertojuniorfusco@klub99.it Collabora con klub99.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.