[NEWS] Le uscite di luglio della TetroVideo

[NEWS] Le uscite di luglio della TetroVideo
pubblicità

TetroVideo distribuisce a luglio lo splatter giapponese Mai-chan’s Daily Life, l’antologia estrema inedita Vore Gore e l’horror a basso budget ROT.

Ricco di umiliazioni, torture, smembramenti, mutilazioni e cannibalismo a sfondo sessuale, l’horror gore erotico Mai-chan’s Daily Life di Sado Sato (2014) è la trasposizione cinematografica dell’omonimo manga di Waita Uziga, coinvolto nel film in veste di supervisore.

Miyako (Miyako Akane) viene assunta come cameriera dal Maestro (Shôgo Maruyama) e da sua moglie Kaede (Soaco Roman). Giunta nella loro abitazione, la giovane farà la conoscenza di Mai-chan (An Koshi), una sua collega che ha il potere di rigenerarsi.
Miyako capirà subito che le faccende di casa sono l’ultimo dei suoi doveri: i padroni di casa, in realtà, hanno il vizio di usare le ragazze per dare sfogo alle loro più sfrenate e perverse fantasie erotiche. Dal momento che Mai-chan possiede la straordinaria capacità di guarire il proprio corpo da qualsiasi ferita, ogni loro desiderio violento dovrà essere assecondato.

Vore Gore (2021) è un horror antologico estremo composto da 9 segmenti dedicati alla vorarefilia, una parafilia che associa il piacere sessuale all’atto di essere mangiati, inghiottiti, all’osservare il gesto e, in senso stretto, all’azione di mangiare.

Nel progetto corale sono coinvolti Domiziano Cristopharo (The House guest, Blue sunset), Emanuele Marchetto (XXX: Dark Web), Poison Rouge (American Guinea Pig: Sacrifice), Lorenzo Zanoni (Ill: Final Contagium), Dario Almerighi (7 Sins), l’esordiente regista Irene Baruffetti, Mikel Balerdi (Larva Mental), Patrick Fortin (Carnival of Gore) e White Gardenia (XXX Dark Web).

Leggi anche:
[ANTEPRIMA] La recensione su Vore Gore.

Diretto dal maestro underground degli effetti speciali Marcus Koch (American Guinea Pig: The song of Solomon), ROT è un horror a basso costo del 1999 considerato il manifesto punk degli anni ’90. Attori protagonisti sono Billy Scam, Tiffany Stinky e Joel D. Wynkoop.

Sarah ha contratto un virus mortale chiamato ROT dopo aver fatto sesso con un cadavere e ora anche il suo ragazzo Muzzy è infetto. Lentamente, i due iniziano a marcire vivi, diffondendo l’insidiosa malattia a tutti coloro con cui sono in contatto.

Il responsabile dell’orribile epidemia è il dottor Robert Olsen, uno scienziato pazzo che lavorava nel centro di ricerca sulla guerra batteriologica del governo. Mentre il contagio si estende a dismisura, anche l’FBI e altre agenzie governative segrete verranno coinvolte.

Rot inaugura la collana Tetro Underground, dedicata agli horror prodotti fino al 1999 che non hanno mai goduto di una distribuzione.

I tre film saranno distribuiti anche in edizioni limitate e saranno prenotabili sul sito ufficiale TetroVideo a luglio.

pubblicità

pubblicità

Roberto Junior Fusco

Fondatore e amministratore del sito. Contatto: robertojuniorfusco@klub99.it Collabora con klub99.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *