I film in concorso a Venezia 78 in sintonia con klub99.it

I film in concorso a Venezia 78 in sintonia con klub99.it
pubblicità

Andiamo a vedere quali sono i film in concorso a Venezia 78 (1-11 settembre) che più sono in sintonia con noi del klub99.

Mona Lisa and The Blood Moon di Ana Lily Amirpour.

Ovvero il lungometraggio della regista di A Girl Walks Home Alone at Night e The Bad Batch.

Il film è interpretato da Kate Hudson, Ed Skrein, Craig Robinson, Jeon Jong-seo, Sylvia Grace Crim, Charlie Talbert, Rae Gray, Ritchie Montgomery e Billy Slaughter.

Si parla di una donna scappata da un istituto psichiatrico che vaga per le strade di New Orleans.

America Latina di Damiano e Fabio D’Innocenzo.

Terzo film per i fratelli gemelli registi di La Terra dell’abbastanza e Favolacce.

Il nuovo lavoro, da loro anche scritto come di consueto, è un thriller interpretato da Elio Germano, Massimo Wertmüller, Maurizio Lastrico, Sara Ciocca, Astrid Casali, Filippo Dini, Carlotta Gamba e Federica Pala.

L’évènement di Audrey Diwan.

Adattamento del romanzo di Annie Ernaux sulla Francia antiabortista degli anni ’60.

Nel cast Anamaria Vartolomei, Sandrine Bonnaire, Pio Marmaï, Anna Mouglalis, Luàna Bajrami.

Il buco di Michelangelo Frammartino.

Si racconta dei giovani membri del Gruppo Piemonte Speleologico che, avendo già esplorato tutte le grotte del Nord Italia, andò a sud per esplorare altre cavità sotterranee sconosciute all’uomo.

Nel cast: Leonardo Larocca, Nicola Lanza, Antonio Lanza, Claudia Candusso, Mila Costi, Carlos Jose Crespo.

The Lost Daughter di Maggie Gyllenhaal.

L’attrice di Donnie Darko e Secretary fa il suo esordio nella regia cinematografica.

La vacanza di una donna prende una svolta oscura quando inizia ad affrontare i problemi del suo passato.

Nel cast Olivia Colman, Dakota Johnson, Peter Sarsgaard, Ed Harris, Alba Rohrwacher, Jack Farthing, Jessie Buckley.

Freaks Out di Gabriele Mainetti.

Il nuovo film del regista di Lo Chiamavano Jeeg Robot racconta un gruppo di fenomeni da baraccone nella Roma e nell’Italia occupata dai nazifascisti.

Nel cast Franz Rogowski, Claudio Santamaria, Pietro Castellitto, Anna Tenta, Eric Godon, Giorgio Tirabassi, Aurora Giovinazzo.

On the Job 2: the missing 8 di Erik Matti.

Il seguito di On the Job (2013) si concentra sulla corruzione e sulla censura dei media da quando è al potere nelle Filippine Duterte.

Nel cast Andrea Brillante, Christopher De Leon, Dante Rivero, Lotlot De Leon, Dennis Trillo, Soliman Cruz, Ricky Davao, Ina Feleo.

Erik Matti è il regista del corto I is for Invincible contenuto The ABCs of Death 2.

Captain Volkonogov Escaped di Aleksey Chupov e Natasha Merkulova.

Storia veloce del pentimento pre-morte per il capitano del Servizio di sicurezza nazionale (NKVD) Fedor Volkonogov sullo sfondo delle persecuzioni politiche del 1938 in URSS.

Il cast è formato da Yuriy Borisov, Vladimir Epifantsev, Natalya Kudryashova, Aleksandr Yatsenko, Timofey Tribuntsev, Igor Grabuzov, Viktoriya Tolstoganova.

The Card Counter di Paul Schrader.

William Tell (Oscar Isaac) gioca a carte nei casinò. La sua vita va in frantumi quando viene avvicinato da Cirk (Tye Sheridan), un giovane vulnerabile e arrabbiato che cerca aiuto per vendicarsi con un colonnello militare. Ai due si aggiunge la finanziatrice La Linda (Tiffany Haddish). Il trio si prefissa l’obiettivo di vincere la World Series of Poker a Las Vegas. L’impresa si rivelerà ardua con l’emergere del passato di William Tell.

Nel cast anche Willem Dafoe, Ekaterina Baker, Marlon Hayes, Billy Slaughter, Joel Michaely, Amye Gousset, Alexander Babara.

L’elenco dei 21 film in concorso per Venezia 78 li potete scoprire a questo link.

pubblicità

pubblicità

Roberto Junior Fusco

Fondatore e amministratore del sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *