[NEWS] Sbarcano in Italia le etichette DarkStar e BlackMafia

[NEWS] Sbarcano in Italia le etichette DarkStar e BlackMafia
pubblicità

Arrivano in Italia DarkStar Films e BlackMafia Films, etichette specializzate nella distribuzione di film indipendenti horror ed estremi.

I cataloghi delle due case sono in vendita esclusivamente su Goredrome, il nuovo shop online di articoli horror e DVD/Blu-ray.

Andando più nel dettaglio: DarkStar Films si occupa della distribuzione di film horror, mentre BlackMafia Films è indirizzato verso titoli estremi ed underground.
Entrambe si rivolgono ad un mercato internazionale e propongono le loro edizioni con lingua e/o sottotitoli in inglese, francese e italiano.

Questi i titoli già disponibili in formato BD con lingua e/o sottotitoli in inglese, francese e italiano.

DarkStar Films:

Keepsake! (USA – 2019) di Nathan Hine: cortometraggio gore a base di sangue e sesso.

Lucker the Necrophagous (Belgio – 1986) di Johan Vandewoestijne: noto film sulla necrofilia per la prima volta in Blu-ray.

Lullaby Story (Messico – 2021) di David Stojan: horror sulla schiavitù sessuale, snuff e magia nera.

P.O.E. Poetry of Eerie (Italia – 2011): horror antologico basato sui racconti di Edgar Allan Poe.

Poern (Italia – 2015): film horror-erotico composto da quattro episodi basati sui racconti di Poe e introdotti dalla star a luci rosse Roberta Gemma.

Shock: My Abstraction of Death (Italia – 2013) di Domiziano Cristopharo e Alessandro Redaelli: horror composto da due episodi.

The Transparent Woman (Italia – 2015) di Domiziano Cristopharo: dramma con sfumature horror interpretato da Roberta Gemma.

Trailers of the Dead: una collezione di trailer horror provenienti dalla scena underground.

Two Left Arms (Italia – 2013) di Domiziano Cristopharo: horror ispirato ai racconti di Lovecraft miscelando paganesimo, contatti extraterrestri e il cupo mistero della provincia abruzzese.

Vampire Nymphets (Messico – 2021) di David Stojan: horror sul vampirismo.

BlackMafia Films:

Dark Mixtape (2021) di AA.VV.: film antologico a base di violenza, nudità e pazzia.

Feto Morto (Brasile – 2003) di Fernando Rick: raro film trash-horror.

Mutilation Theatre di White Gardenia: antologia horror estrema.

pubblicità

pubblicità

redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.