[NEWS] I premi del Fantafestival 2022

[NEWS] I premi del Fantafestival 2022
pubblicità

Sono stati assegnati i premi del Fantafestival 2022.

Il polacco The Day I Found A Girl In The Trash di Michal Krzywicki si aggiudica il Pipistrello d’Oro come miglior lungometraggio.

Il film vincitore è un racconto di un mondo distopico, dalle tinte orwelliane, che però lascia spazio alla speranza di una nuova vita. A ritirare il premio la protagonista Dagmara Brodziak.

Il presidente di giuria Roberto De Feo, insieme al critico Stefano Coccia e alla scrittrice Cristiana Astori, hanno motivato così la loro scelta:

Per i messaggi di cui questo film si fa portatore: animalista e ecologista su tutto.

La sezione cortometraggi del Fantafestival 2022 ha visto assegnare i premi Pipistrello d’Argento all’italiano Pluto di Ivan Saudelli, mentre il Pipistrello d’Oro è stato vinto da La Inquilina di Lucas Paulino e Ángel Torres.

La serata di chiusura è poi continuata con la proiezione di A Classic Horror Story di Roberto De Feo e Paolo Strippoli in collaborazione con Netflix, seguita da un dibattito tra il pubblico e i registi moderato da Davide Di Giorgio. Il film era parte della retrospettiva Ritorno alle origini, dedicato al sotto genere folk horror.

Il direttore artistico del festival Simone Starace ha dichiarato:

Siamo felici che il Fantafestival stia ogni anno diventando sempre più un momento di ritrovo e condivisione, non solo per gli appassionati dei generi, ma anche per un pubblico sempre più diversificato e ampio che riconosce la qualità e la passione di un appuntamento così storico ma che continua a guardare al futuro.

Il Festival conclude la sua 42ma edizione, dedicata a Michele De Angelis, con oltre 3000 partecipanti tra sala e visioni online sulla piattaforma Festhome.

pubblicità

pubblicità

redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.