klub99.it

Baghead: il trailer dell’horror dell’esordiente Alberto Corredor

Pubblicato il trailer dell’horror Baghead, primo lungometraggio dell’esordiente Alberto Corredor.

Si parte dal suo omonimo cortometraggio indipendente del 2017, allungato sotto l’ala protettiva di vari produttori tra i quali Andrew Rona, Luc Etienne, Roy Lee, Henning Molfenter. Tutti nomi noti nell’ambito di remake, sequel (Molfenter con Hunger Games, Etienne con La notte del Giudizio) e film ispirati a dei cortometraggi (Rona con Come Play). Tra loro c’è anche Lorcan Reilly, che aveva già prodotto e anche scritto il cortometraggio.

A sceneggiare l’adattamento ci sono invece Christina Pamies e Bryce McGuire (Night Swim). Ad interpretarlo Freya Allan, Peter Mullan (Riff Raff), Ned Dennehy, Jeremy Irvine, Ruby Barker.

Di cosa parla Baghead?

Dopo la morte del padre, Iris scopre di aver ereditato da lui un vecchio e fatiscente pub. Giunta a Berlino scopre che nella cantina del locale dimora una creatura chiamata Baghead capace di prendere le sembianze di una persona deceduta.

Dietro un compenso di duemila dollari in contanti è possibile per due minuti interagire con Baghead. Neil, che ha perso la moglie, è il primo cliente di Iris. Ma infrangere la regola dei due minuti può avere conseguenze terrificanti. Insieme alla sua migliore amica Katie, Iris dovrà combattere per distruggere la creatura prima che essa distrugga loro.

Ed eccovi il trailer in lingua inglese di Baghead, preso dal canale YouTube di Studiocanal che distribuirà da gennaio. Da noi per adesso non si sa invece niente.

Fonte: Studiocanal.


Pubblicato

in

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *