[NEWS] I corti in concorso per l’8° Abruzzo Horror Festival (2/2)

[NEWS] I corti in concorso per l’8° Abruzzo Horror Festival (2/2)
pubblicità

Sono stati annunciati i finalisti del concorso cinematografico dell’8° Abruzzo Horror Festival che si svolgerà nel capoluogo abruzzese dal 28 ottobre al 1 novembre.

Quattro i lungometraggi scelti e dieci i cortometraggi. Anche quest’anno klub99.it ha fatto parte del comitato di selezione.

I cortometraggi in gara per l’edizione numero 8 dell’Abruzzo Horror Festival sono:

Le Varou di Marie Heyse. (Francia). 28′.

Cast: Coralie Russier, Paul Delbreil, Patrick Pannier, Danielle Chinsky, Gauthier Baulanger.
Sceneggiatura: Marie Heyse.
Fotografia: Jacques Girault.
Costumi: Léa Forest.
Musiche: Alexandre Butlen.
Montaggio: Simon Birman.

Gli animali di una comunità contadina e di cacciatori vengono uccisi da una misteriosa bestia notturna. Tra queste persone c’è Gabi che vive da sola nella sua roulotte ai margini della foresta.

Find Me di Scott Weatherall. (Canada). 13′.

Cast: Golden Madison, Zoelle Tapin, Mark Neilsen, Anne Shepherd.
Sceneggiatura: Denman Hatch.
Fotografia: Kenny MacLaughlin.
Special make-up: Melissa Itwar.
Montaggio: Peter Hatch.

Mentre lavora da casa durante il lockdown, Vanessa vede una giovane ragazza giocare all’aperto che la conduce in un gioco molto pericoloso.

Restare Umani di Francesco Foletto. (Italia). 11′.

Cast: Elisa Carrera Fumagalli, Ludovica Manco, Daria Morelli.
Sceneggiatura: Francesco Foletto.
Fotografia: Antonio Morra.
Suono e montaggio sonoro: Roberto Marelli.
Costumi: Clara Guerrini.
Scenografie: Marco Pagallo.
Trucco ed effetti speciali: Valentina Radenti, Beatrice Tell.
Montaggio: Francesco Foletto.

Due donne sono prigioniere in uno scantinato. La padrona di casa le nutre attraverso un buco sulla porta. Quando la “mano benevola” smette di sfamarle l’istinto di sopravvivenza prende il sopravvento sulla ragione.

Wolf + Lamb di Giuseppe Schettino. (Italia). 15′.

Cast: Lino Guanciale, Ladislao Liverani, Giacomo Ferrara, Virginia Diop.
Sceneggiatura: Giuseppe Schettino, Alberto Nucci Angeli.
Fotografia: Matteo Rea.
Montaggio: Marco Signoretti.
Musiche: Alex Sbaraglia.

Luca e Thomas sono due studenti di antropologia. Uno bullizza l’altro il quale a un certo punto supera il limite di sopportazione.
Indossare una maschera non basta per essere ciò che si vuole essere, ma soprattutto ogni scelta ha conseguenze e responsabilità.

Mudmonster di O.B. De Alessi. (Italia). 29′.

Cast: Mariandrea Cesari, Laura Bombonato, Andrea Vasone, Adriano Raia.
Sceneggiatura: O.B. De Alessi.
Fotografia: Piero Cioffi.
Scenografie: Isabella Bruno.
Costumi: Veronica Toppino.
Montaggio: O.B. De Alessi.
Musiche: Golden Fur.

In una casa di campagna una giovane ragazza, che sta lottando per entrare in contatto con la sua famiglia dopo la perdita del padre, riceve la visita di un mostro di fango. Man mano che i suoi incontri con la creatura diventano più frequenti, inizia a soffrire di un’improvvisa e misteriosa malattia.

Clicca per conoscere gli altri cortometraggi in concorso per l’edizione n° 8 dell’Abruzzo Horror Festival.

Clicca qui per i lungometraggi in concorso.

pubblicità

pubblicità

redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *