[NEWS] I lungometraggi selezionati per l’Abruzzo Horror Festival 2022

[NEWS] I lungometraggi selezionati per l’Abruzzo Horror Festival 2022
pubblicità

Sono stati annunciati i finalisti del concorso cinematografico dell’ottavo Abruzzo Horror Festival, in programma nel capoluogo abruzzese dal 28 ottobre al 1 novembre.

Sono quattro i lungometraggi scelti e dieci i cortometraggi. Anche quest’anno klub99.it ha fatto parte del comitato di selezione.

I 4 lungometraggi in concorso per l’Abruzzo Horror Festival 2022 sono:

Kaluskos di Roman Perez Jr.. (Filippine). 1h 48′.

Cast: Colle Garcia, Qeenzy Calma, Karl Medina, Cara Gonzales, Elora Españo.
Sceneggiatura: Enrique S. Villasis.
Fotografia: Rodolfo Amandy Jr..
Scenografia: Junebert Cantila.
Montaggio: Chrisel Desuasido.
Musiche: Emerzon Texon.

Rebekah è separata da Jay con il quale ha una figlia, Amaya. Durnte la battaglia per la custodia della piccola, Rebekah trova un’altra “Amaya” sotto il letto. Con la comparsa dell’altra Amaya, Rebekah sente di nuovo la connessione materna che aveva perso con sua figlia. La nuova Amaya convince sua madre di essere lei la vera figlia costretta a stare sotto il letto a causa di una maledizione, mentre l’altra è un’impostora. Volendo iniziare una nuova vita con l’altra Amaya, Rebekah cerca di liberarla ma per farlo ha bisogno di uccidere il suo doppio malvagio.

Dead Bride di Francesco Picone. (Italia). 1h 23′.

Cast: Jennifer Mischiati, Christoph Hülsen, Douglas Dean, David White, Duné Medros, Sean James Sutton, Francesca Albanese, Michael Segal, Luna Francavilla, Alena Mayuk, Lorenzo Carcasci.
Sceneggiatura: Francesco Picone.
Fotografia: Marzio Mirabella.
Musiche: Alessandro Moro.
Costumi: Sonia Ravenna.
Scenografie: Luciano Mancini.
Special makeup: Carlo Diamantini.
Visual effects: Alessio Barzocchini.
Montaggio: Francesco Picone.

Una giovane coppia, Alyson e Richard, si è appena trasferita in una casa che è stata lasciata a lei dal suo padre biologico. Alyson è stata adottata all’età di nove anni a causa della discesa nella follia di sua madre e alla sua conseguente incapacità sua di crescere un bambino. Alyson e Richard hanno un figlio ed alcuni problemi finanziari e coniugali. Quando Richard parte per un viaggio di lavoro, Alyson inizia a esplorare la casa e scopre alcuni segreti molto oscuri che si nascondono nel passato della sua famiglia.

Guarda il trailer di Dead Bride.

Il Buio del Giorno di Fabrizio La Monica. (Italia). 1h 30′.

Cast: Marco Balzarotti, Ferdinando Gattuccio, Corrado Solari, Roberto Romano, Antonino Scaglione, Marco Balzarotti, Dalila Lanzarone, Paolo Tinnirello, Gianfranco Damiano.
Sceneggiatura: Fabrizio La Monica, Alessandro Bruno.
Fotografia: Fabrizio La Monica.
Effetti speciali: Sergio Stivaletti.
VFX: Michelangelo Stivaletti.
Scenografia: Antonio Amodeo.
Costumi: Maria Rita Zito.
Montaggio: Fabrizio La Monica.
Musiche: Vincenzo Di Silvestro.
Sonorizzazione e mix: Silvio Messina.
Colorist: Steven Renso, Fabrizio La Monica.

Giorgio Belmonte è un avvocato siciliano che ha perso il figlio in circostanze misteriose molti anni fa. Ora è un alcolizzato, solo, la sua vita è distrutta. All’alba di una calda giornata estiva, Giorgio viene contattato da un uomo misterioso che afferma di essere il rapitore di suo figlio. Tra i due inizia una lotta psicologica che trascinerà anche altre persone innocenti verso l’abisso più nero dell’anima umana.

The Door of Sin di Daniele Zinelli. (Italia). 1h 33′.

Cast: Cristian Carbognani, Francesca Conti, Marco Soccol, Giovanni Barbieri, Filippo Gradella, Daniele Zinelli.
Sceneggiatura: Daniele Zinelli.
Fotografia: George A. Corman.
Costumi: Gabriella Zeni.
Special makeup: Francesca Conti.
Suono: Stefano Del Re.
Stop motion: Chris Younes.
Montaggio: Matteo Macaluso, Daniele Zinelli.

Una misteriosa porta collega universi paralleli e numerose versioni alternative delle stesse persone le quali saranno destinate a rincontrarsi in situazioni sempre diverse. Thriller, black humor, gore e splatter si mescolano per dare vita ad un film esagerato e scorretto.
Tre gli episodi che compongono il film: L’apprendista guardiano, Amore Isaziabile, Scambio Infetto.

Guarda il trailer di The Door of Sin.

Clicca qui per conoscere i corti dell’ottava edizione dell’Abruzzo Horror Festival.

pubblicità

pubblicità

redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *