[NEWS] Jason Blum e James Wan in trattativa per una casa di produzione horror

[NEWS] Jason Blum e James Wan in trattativa per una casa di produzione horror
pubblicità

Due dei più grossi personaggi del cinema attuale, Jason Blum e James Wan, sono in trattativa per mettere in piedi una casa di produzione specializzata in film dell’orrore.

Lo fa sapere il sito del New York Times.

Questa la dichiarazione di Wan a riguardo:

“Ci completiamo davvero a vicenda, yin e yang, il che rende questo eccitante”.

Da una parte c’è Jason Blum: il produttore che ha lanciato registi come Jordan Peele (Scappa – Get Out, Noi, Nope), lo sceneggiatore Leigh Whannell (con la sua interessante versione de L’uomo invisibile). Dall’altra James Wan, il regista cha ha avviato le saghe incassa dindi Saw e The Conjuring (da quest’ultima poi sono usciti fuori diversi spin-off).

Le strade di Blum e Wan si incrociano per la prima volta nel 2010 quando insieme dànno il via ad un’altra serie cinematografica horror destinata a sbancare: Insidious.

La casa di produzione che nascerà dalla collaborazione tra i due farà parte del circuito distributivo della Universal Pictures.

Non spariranno la Atomic Monster e la Blumhouse, ovvero le case di produzione di proprietà, rispettivamente, di James Wan e di Jason Blum. Anzi, lo scopo alla base dell’alleanza è di aumentare la produzione da entrambe le parti. Ma anche di espandersi in altri prodotti legati all’orrore come videogiochi, intrattenimento dal vivo e audio.

L’articolo del New York Times indica anche che Blumhouse e Atomic Monster stanno già pensando ad un sequel di M3GAN, fanta-horror diretto da Gerard Johnstone in arrivo il prossimo anno.

pubblicità

pubblicità

redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *